Dortmund, cade la pista islamista: nessun legame tra il fermato e l'attentato al bus

Per il 25enne iracheno arrestato ieri è stata comunque confermata la custodia cautelare perchè è legato allo Stato Islamico

Bus del Borussia Dortmund

Bus del Borussia Dortmund

globalist 13 aprile 2017

Cade la pista islamista: indagini ancora da approfondire per l’attentato di martedì 11 aprile 2017  a Dotmund contro il bus del Borussia poco prima dell’andata di Champions League.


L'islamista arrestato infatti non avrebbe alcun legame con le esplosioni. A riferirlo sono le autorità giudiziarie tedesche che hano anche affermato di non avere riscontri che colleghino il sospetto con le bombe che hanno ferito Marc Bartra.


"L'inchiesta non ha finora permesso di trovare elementi che dimostrino che il sospettato abbia preso parte all'attentato", ha indicato la procura in una nota. Per il 25enne iracheno arrestato è stata comunque confermata la custodia cautelare per appartenenza allo stato islamico, durante una sua precedente permanenza in Iraq.