L' Arabia Saudita ultraconservatrice si mobilita contro le donne al volante

Dopo anni di battaglie anche le femmini potranno guidare. Ma su twitter parte una campagna: tu non guiderai

Donna saudita che guida l'auto

Donna saudita che guida l'auto

globalist 16 maggio 2018

Da noi sembra una cosa così normale che fa sorridere il solo fatto che si possa considerare una riforma. Eppure in un paese con una mentalità ultra-conservatrice e nel quale le donne sono state sempre considerate esseri sottomessi e senza diritti, anche una minima riforma sembra uno scandalo.
Così è diventato virale in Arabia Saudita l'hashtag "tu non guiderai" pubblicato dagli uomini contrari alla legge che permetterà alle donne di guidare l'auto a partire dal prossimo 19 giugno.
Per risposta, tante ragazze hanno usato lo stesso hashtag per confermare la loro volontà di stare al volante. Molte hanno messo in mostra le loro auto, già acquistate, altre hanno postato foto mentre prendono lezioni di guida. L'hashtag, comparso lunedì, ha già superato 65 mila citazioni.