Real-Juve, il club bianconero furioso mentre la Spagna si divide sul rigore

Il presidente Agnelli attacca il designatore Collina e il mancato uso del Var. La stampa spagnola oscilla tra sospiri di sollievo e critiche pesantissime alla squadra guidata da Zidane: 'solo fortuna'

Uno dei momenti concitati della semifinale di Champions

Uno dei momenti concitati della semifinale di Champions

globalist 12 aprile 2018

La ricorderemo come la partita delle polemiche. Real Madrid-Juventus, semifinale di Champions League, fa ancora discutere. E di brutto. Il presidente bianconero, Agnelli, si scaglia contro il designatore Collina: "Si va a colpire le squadre italiane per dimostrare l'imparzialità". Poi invoca il Var: "Se il problema è la condizione degli arbitri Uefa non sufficientemente preparata, stacchiamoli e prepariamoli velocemente". Ma anche in Spagna, la stampa - soprattutto quella sportiva - è divisa tra sospiri di sollievo e plausi al contestato operato dell'arbitro, ma anche interrogativi e pesanti critiche. Il quotidiano sportivo As titola a tutta pagina 'dal panico alla semifinale', e riporta una battuta del tecnico madrileno Zidane: 'abbiamo sofferto e commesso molti errori'. Sulla contesta vicenda del rigore As riporta le parole di Buffon: 'c'era un decimo di rigore' e quelle di opposto segno di Cristiano Ronaldo: 'non capisco perché protestano'. 


Marca, difende  invece l'operato dell'arbitro Oliver: 'era rigore', ma in un altro titolo nota: 'angosciante qualificazione del Real al 98' minuto'. Nel sommario di prima pagina Marca scrive: 'la Juve ha gettato nel panico il Bernabeu. Il Real ha sofferto come mai prima, ma è andato avanti come sempre'. Di segno completamente diverso il tono della prima pagina del quotidiano di Barcellona, Sport, che scrive a caratteri cubitali 'il furto del secolo' sopra una immagine dell'arbitro Oliver che mostra il rosso a Buffon. 'L'arbitro si è inventato un rigore inesistente per far passare il Real alle semifinali', e parla di 'scandalo. L'espulsione di Buffon ha fatto infuriare la Juventus impedendole di portare a termine una rimonta storica'. In Francia il quotidiano L'Equipe usa l'ironia per titolare la prima pagina: 'la buona stella del Real', sopra una foto di Cr7 che aggiusta il pallone sul dischetto del rigore. Anche il Mundo Deportivo esprime dubbi sul rigore e parla di 'controversa decisione dell'arbitro'