Napoli, lezione di calcio al Nizza: ora c'è la Champions

Dopo la vittoria all'andata la squadra di Sarri vince fuoricasa per 0-2 senza mai rischiare

Callejon

Callejon

globalist 22 agosto 2017

Il Napoli si impone per 2-0 in casa del Nizza nel playoff di ritorno della Champions League. I gol di Callejon al 47' e Insigne all'89'. Il Napoli si qualifica per la fase a gironi della Champions League.


Lorenzo Insigne. "Abbiamo fatto una grande gara, giocando da squadra. Non era facile, loro sono una buona squadra, ma noi siamo sempre rimasti uniti e non abbiamo mai perso la testa". Così su Premium Champions l'attaccante del Napoli Lorenzo Insigne dopo la vittoria in Champions sul Nizza. "Non sfigurerei nel Barcellona? Grazie, ma io voglio continuare a fare bene con questa maglia. Barcellona è il sogno di tutti, si sa, ma ora mi interessa giocare con questa maglia", ha aggiunto. "Abbiamo dato una grande prova di maturità, ma dobbiamo subito tornare concentrati per la sfida contro l'Atalanta, che l'anno scorso ci ha messo in difficoltà", ha ricordato Insigne. "Noi non dobbiamo pensare di essere l'anti Juventus, dobbiamo solo pensare a fare il nostro campionato. Lo stesso discorso vale per la Champions: dobbiamo solo pensare a fare bene, poi chi meriterà di passare, passerà", ha concluso.


L'allenatore del Nizza Lucien Favre. "Nel momento del sorteggio, avrei voluto qualsiasi altra squadra, anche più blasonata, ma non questo Napoli. Perché è davvero molto organizzata, gioca un grande calcio". Così su Premium Champions l'allenatore del Nizza Lucien Favre dopo la sconfitta e l'eliminazione da parte del Napoli. "Lo conoscevo, lo studio da tre anni - ha aggiunto - ha giocatori estremamente tecnici e anche rapidi. Potevamo fare poco". "Come giudico la prestazione di Balotelli? Preferirei non parlare di questo argomento. Quello che ha fatto stasera è totalmente insufficiente, deve fare di più di quello che ho visto stasera", ha concluso Favre.

Il tabellino


RETI: 48' Callejon (Na), 89' Insigne (Na).


NIZZA: Cardinale; Soquet, Dante, Le Marchand, Jallet: Tameze (66' Less-Melou), Seri, Walter (79' Marcel), Sneijder, Saint-Maximin; Balotelli (76' Ganago). A disp. Benitez, Srarfi, Burner, Sarr. All. Favre.


NAPOLI: Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam, Allan (71' Rog), Jorginho (85' Diawara), Hamsik (63' Zielinski); Callejon, Metens, Insigne. A disp.: Sepe, Maggio, Chiriches, Milik. All. Sarri.


Arbitro: Skomina (Slo).


NOTE: ammoniti Seri (N), Less-Melou (N), Koulibaly (Na).