I fascisti di Forza Nuova: andiamo a Damasco per portare solidarietà a Assad

Gli estremisti di destra a fianco del regime siriano: anche Salvini e Giorgia Meloni sono invitati

Scritta pro Assad di Forza Nuova

Scritta pro Assad di Forza Nuova

globalist 14 aprile 2018

I soliti fascisti che dopo aver inquinato la politica italiana ora vanno a portare la solidarietà all’alawita Assad (ossia musulmano) nonostante la loro sfacciata islamofobia. Ma, si sa, l’unica coerenza dei fascisti sta nella violenza e nella sopraffazioni.
 "Stiamo organizzando per i prossimi giorni una visita a Damasco per manifestare il nostro supporto totale e la nostra solidarietà al popolo siriano. Non c’è una data, ma stiamo per organizzare a breve". Lo ha detto Roberto Fiore, leader del partito di estrema destra Forza Nuova, arrivando alla manifestazione antiabortista organizzata a Milano dal Comitato No 194.
L'invito è esteso "anche a Salvini e Meloni per cercare di creare in Italia un fronte europeo pro Assad", ha spiegato Fiore. "So che sono molto impegnati nella formazione del governo - ha aggiunto - e non so se preferiranno le bombe americane, ma era giusto per me farlo". A chi gli ha fatto notare che non sempre Forza Nuova si è mostrata solidale con i profughi siriani, Fiore ha risposto: "E' una replica molto debole questa. Con i siriani noi abbiamo sempre fatto un'eccezione. La crisi dei rifugiati in questo momento non ha nulla a che vedere con l'invasione in atto che arriva dall'Africa. Noi ai profughi veri non abbiamo fatto mai problemi", ha concluso il segretario di Fn.
Resta la domanda delle domande: cosa aspettano a sciogliere Forza Nuova? Lo farà un governo Lega.M5s?