Crolla un ponte in una delle città sante induiste dell'India: 19 morti e 30 feriti

Due travi del cavalcavia in costruzione hanno ceduto. Si temono altre vittime

La città santa di Varanasi

La città santa di Varanasi

redazione 16 maggio 2018

Tragedia nella città Varanasi, nell'India settentrionale: 19 persone sono rimaste uccise per il crollo di un cavalcavia in costruzione, altre 30 sono ricoverate in gravi condizioni. 


A darne notizia sono state le autorità locali: due pesanti travi del cavalcavia sono crollate nella strada sottostante. La città di Varanasi, circa 4 milioni di abitanti, si trova nello stato di Uttar Pradesh: è molto nota perché è una città di pellegrinaggio per gli induisti. La strada del crollo, vicino alla stazione centrale, è sempre molto trafficata: al momento dell'incidente sotto il cavalcavia passavano decine di auto.


Il bilancio non è definitivo e i soccorritori sono ancora al lavoro per rimuovere le macerie: sotto i grandi blocchi di cemento potrebbero trovarsi altre vittime o feriti.