Roma: prima spara verso il balcone della sua ex, poi si uccide

Due proiettili gli ha sparati anche contro la porta della cognata

Roma,  prima spara verso il balcone della sua ex, poi si uccide

Roma, prima spara verso il balcone della sua ex, poi si uccide

globalist 7 luglio 2017

Ha prima esploso due colpi di pistola verso il balcone dove era affacciata la ex, poi altri due proiettili contro la porta della cognata e, infine, si è suicidato con la stessa arma alla vista dei carabinieri. E' accaduto nella tarda serata di ieri alla periferia di Roma.
Secondo quanto si è appreso, l'uomo dopo aver minacciato la ex, camminava con la pistola in mano e, vedendo i militari, si è sparato un colpo di pistola alla testa.