Prigionieri gettati da una rupe: le atrocità degli iracheni sui prigionieri Isis di Mosul

Un video mostra l'esecuzione sommaria e le torture su persone arrestate dai militari di Baghdad

Annunciata la liberazione di Mosul est

Annunciata la liberazione di Mosul est

globalist 13 luglio 2017

Il video è disgustoso che dimostra come la sconfitta dell'Isis non coincida con l'arrivo della democrazia e dei diritti umani: quelli che sembrerebbero possibili militanti dell'Isis gettati dalla cima di una rupe e poi finiti a raffiche di mitra, pestaggi, torture: il governo iracheno ha annunciato che sta indagando sul contenuto di alcuni video che dai social media hanno iniziato a circolare in queste ore sui media internazionali e che, sebbene non molto chiari, sembrerebbero accusare i soldati iracheni di atrocità contro prigionieri nelle ultime fasi della liberazione di Mosul. Human Rights Watch ha protestato.