Il Milan riparte da Gattuso, Mirabelli: "Rino è un patrimonio mondiale"

Il ds rossonero non ha dubbi sul futuro del tecnico calabrese, sarà lui a guidare la squadra anche per la prossima stagione

Gattuso e Mirabelli

Gattuso e Mirabelli

Redazione 14 maggio 2018Globalsport

Nonostante una stagione fatta di alti e bassi, Gennaro Gattuso continuerà ad essere il prossimo allenatore del Milan. La società rossonera non si è fatta condizionare dalla debacle subita nella finale di Tim Cup subita contro la Juventus e ha deciso di puntare ancora sull’ex campione del mondo. A confermarlo, sono state le dichiarazioni di Mirabelli, direttore sportivo del Milan.
“Gattuso fa parte del progetto - ha detto - non siamo, con tutto il rispetto, la Longobarda. Abbiamo fatto un triennale a Gattuso che è un allenatore giovane ma preparatissimo. Rino non è solo un patrimonio del Milan ma mondiale per quello che ha rappresentato e rappresenta. Gli piace lavorare, ha idee importanti. Noi ce lo teniamo stretto e cercheremo di fare qualcosa importante per il futuro” parla così il ds del Milan, a margine del Premio Gentleman a Milano. Mirabelli commenta anche le voci che riguardano il proprio futuro: “Io lavoro 24 ore su 24, abbiamo iniziato un progetto con la società, lavoriamo per il futuro. Ci sta che la carta e le televisioni dicano questo, è il gioco del mercato. In questo caso i giornalisti mi hanno fatto fuori. Siamo tranquilli e beati, nel senso che lavoriamo per quelle che sono le problematiche da affrontare”.