Giornalista professionista dal maggio del 1978 con la Gazzetta del Sud, dal 1982 sino al 2014 ha lavorato per l'Agenzia Ansa, per ultimo nella redazione Affari Internazionali, con la qualifica di capo redattore. Nel 2008, nell'ambito della redazione Affari Internazionali, è stato nominato responsabile di Ansamed, la struttura giornalistica dell'Ansa che cura esclusivamente l'informazione da e per il Mediterraneo. Nel 2011 - e sino al 2014 - è stato titolare dell'ufficio di corrispondenza dell'Ansa di Tunisi, da dove ha coperto e coordinato l'informazione dai Paesi del Nord Africa (segnatamente, oltre alla Tunisi, l'Algeria, il Marocco, la Libia, il Mali ed il Niger) nel periodo delle ''rivoluzioni arabe''. Ha anche seguito il radicalismo musulmano nel Nord Africa e la sua evoluzione nell'integralismo islamista.
Diego Minuti